Donata Cavalli - Luna 1996

Recensioni





Ritorno

Luna, 1996, tecnica mista 100x70

Tratto da:
Onda Verde Courmayeur, rassegna degli autori selezionati nella Vetrina degli Artisti Contemporanei, Giugno 1996
Editoriale Arte Studio

Testo critico a cura di Prof. Ivo Monighetti:

Per chi abbia potuto seguire sin dagli esordi l'evoluzione della ricerca pittorica di Donata Cavalli appare come, nel segno di un precoce manifestarsi del suo talento, l'artista ticinese sia riuscita a congiungere le sue notevoli capacitą di disegnatrice con forti impulsi coloristici d'origine espressionistica. Dirą il tempo ( la Cavalli, giovanissima, ha davanti a sč tutta una carriera) se queste doti naturali sapranno ancora meglio integrarsi nei modi di un approfondimento sempre pił intimamente personale o se invece si libereranno nei percorsi pił esili e superficiali della facilitą espressiva. Chi scrive propende per la prima ipotesi e confida in una visione poetica che trova nello stupore e nell'incanto i segni profondi di uno sguardo che va diritto alla ricerca dei momenti sorgivi della vita, sia degli umani che quella degli animali.